Festa del Cinema di Roma 2018, prime anticipazioni

10

La Festa del Cinema di Roma si svolgerà dal 18 al 28 ottobre 2018 all’Auditorium Parco della Musica ma il suo Direttore Artistico Antonio Monda ha annunciato alcune delle novità più importanti. Intanto la tredicesima edizione della Festa del Cinema onorerà Martin Scorsese, uno dei più grandi registi moderni, assegnandogli il Premio alla Carriera che sarà consegnato da Paolo Taviani. Scorsese sarà protagonista di un ‘Incontro Ravvicinato’ con il pubblico nel corso del quale ripercorrerà la sua carriera cinquantennale e mostrerà alcune sequenze scelte fra i film italiani che hanno maggiormente influenzato la sua vita e la sua opera, ma terrà anche un incontro con gli studenti dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Molto attesa anche Sigourney Weaver che ha lavorato con registi come Ridley Scott a Ivan Reitman, Mike Nichols e Ang Lee, Roman Polanski e James Cameron. Tra gli ospiti italiani invece Giuseppe Tornatore che sarà protagonista di un ‘Incontro Ravvicinato’ in cui approfondirà con il pubblico la sua passione per il noir, fra letteratura e cinema. Evento speciale sarà ‘Notti Magiche’ nuovo film di Paolo Virzì ambientato a Roma nel 1990 sullo sfondo dell’estate dei mondiali di calcio. Il film è prodotto da Marco Belardi per Lotus Production, una società di Leone Film Group, con Rai Cinema e sarà distribuito da 01 Distribution. Le retrospettive della tredicesima edizione della Festa del Cinema, saranno invece dedicate a due grandi esponenti del cinema europeo: Peter Sellers e Maurice Pialat. Infine una rassegna di film dedicata al noir. Ciascun film sarà accompagnato da un incontro con autori, attori e ospiti.