‘Papa Francesco – Un uomo di parola’, Wim Wenders intervista il Papa

5

Uno degli film più attesi della nuova stagione cinematografica è certamente ‘Papa Francesco – Un uomo di parola’ che in Italia è previsto dal 20 settembre 2018. Non una biografia in pellicola, cosa che è già stata fatta sul Papa argetino, quanto piuttosto il suo pensiero diretto perché si tratta di una lunga intervista diretta e montata da Wim Wenders. Un film realizzato con il supporto del Centro Televisivo Vaticano per mettere ancora più in risalto il pubblico ma anche il privato del Pontefice che negli ultimi sei anni, dopo essere subentrato a Benedetto XVI, ha decisamente rivoluzionato molto l’immagine della Chiesa cattolica e del suo massimo rappresentante. ‘Papa Francesco – Un uomo di parola’ ripercorre tutti i momenti più significativi di questo percorso, dall’elezione di un Papa “andato a prendere dall’altra parte del mondo” come disse lui stesso pochi minuti dopo la fumata bianca in Vaticano alla decisione di continuare a vivere in un appartamento modesto facendosi anche accompagnare da una macchina di poco valore. Ma soprattutto ci sono le sue parole contro le guerre, le ingiustizie, la brama di denaro, con il regista che lo incalza su molti temi. Tutto è accompagnato da diverse immagini tratte dai principali viaggi in giro per il momento, dal suo Sudamerica alla Terrasanta e l’estremo Oriente, per quello che fin d’ora possiamo considerare un vero evento.